Gita a Laterza, domenica 11 giugno

Il Cral della Ubi Banca Carime organizza e ci invita a partecipare ad una giornata di visita guidata a Laterza, per domenica 11 giugno 2017. Laterza è un piccolo centro della Provincia di Taranto, al confine tra la Puglia e la Basilicata. Situato a 340 m sopra il livello del mare, fa parte del più ampio territorio delle ‘Gravine’, che attraversa tutto l’arco jonico – tarantino fino alla Murgia Barese e a quella di Matera. Il programma della giornata prevede la visita guidata nel centro storico della cittadina (Palazzo Marchesale, Le 3 Fontane, Cantina Spagnola, Chiese Rupestri ed il Santuario). il pranzo al ristorante TRATTORIA DEL PURGATORIO (antipasto della casa; orecchiette salsiccia e funghi; arrosto di zampina e bombette con contorno di insalata verde; frutta ; acqua e vino compresi) e, nel pomeriggio, la continuazione della visita del centro storico. I sigg. Soci che intendono partecipare dovranno inviare una mail alla Segreteria, indicando cognome e nome.

Stipulata Convenzione con la Unipol Sai

E' stata regolarizzata la stipula della Convenzione con la Unipol Sai Assicurazioni con cui sono state convenute straordinarie condizioni sulla polizza RCA, FURTO & INCENDIO, INFORTUNIO, NO SCOPERTO e FRANCHIGIA.
Per informazioni o preventivi, i sigg. Soci potranno contattare il referente, alla mail: BARI.UN01629@agenzia.unipolsai.it.

Visita guidata alla Mostra dei Guerrieri di Terracotta

Il C.r.a.l. della UBI >< BANCA CARIME di Bari organizza e ci invita a partecipare alla visita guidata della "MOSTRA dei GUERRIERI DI TERRACOTTA‘’ che si svolgerà sabato 10 giugno 2017 alle ore 16,30, presso l'Archivio di Stato di Bari.
Arrivano per la prima volta in Puglia i Sedici Guerrieri dell'esercito di terracotta, ovvero le sculture a grandezza naturale, che da mille anni proteggono il mausoleo dell’imperatore cinese Qin. Già Patrimonio dell’Umanità Unesco, i Guerrieri sono protagonisti della mostra in corso all’Archivio di Stato di Bari e ci rimarranno fino al 31 agosto.
Punto di incontro e di partenza davanti l’ingresso dell’Archivio di Stato di Bari in via Pietro Oreste 45.
I sigg. Soci che intendono partecipare, dovranno inviare una mail alla Segreteria indicando cognome e nome dei partecipanti.

Alla riscoperta dei tesori nascosti della città di Bari: Il Faro di San Cataldo

Il C.r.a.l. della UBI >< BANCA CARIME di Bari propone: con nuove novità le passeggiate, accompagnati sempre da una guida, nella Città di Bari. “ Il Faro di San Cataldo‘’ si svolgerà sabato ​10 giugno 2017 alle ore 09,30. Punto di incontro e di partenza davanti il cancello del faro sito a San Cataldo – lungomare Starita Bari. La partecipazione è gratuita. Possono partecipare adulti che non hanno problemi a salire a piedi le scale e bambini da 8 anni in su e max puntualità. I sigg. Soci interessati dovranno inviare una mail indicando cognome e nome dei partecipanti, entro il giorno 31 maggio 2017.
Il Faro di San Cataldo. E’ il primo a dare il saluto a chi arriva dal mare. L’imponenza bianca di 380 gradini che portano a 66 metri di altezza; tutto intorno, oggi il cemento. Ieri, l’elemento rappresentativo della città: l’acqua. Dall’alto di ‘’ quel campanile sul mare’’, con la città ai piedi ed il mare all’orizzonte, ripensando ‘al prima’, al silenzio, al profumo della salsedine, a quella che doveva essere la vita di una figura misteriosa ed affascinante come quella del guardiano del faro, vengono in mente solo due parole: pura poesia. Costruito nel 1869. Ci si arriva percorrendo il Lungomare Starita e costeggiando la penisola di San Cataldo; un cancello, un viale, un forno ormai in disuso, un padrone di casa: Gaetano Serafino ‘’il guardiano’’. Un luogo impregnato di storia, ricordi, fotografie in bianco e nero e cimeli del mare, una scala a chiocciola che porta ad una delle viste più incredibili della città .

Rinnovata Convenzione con il Lido "Sabbiadoro" di Monopoli

E' stata rinnovata la Convenzione con il Lido "Sabbiadoro" di Monopoli con il quale sono state convenute particolari condizioni per il nolo giornaliero di un ombrellone e due lettini, per la stagione estiva 2017, da Maggio a Settembre, con la possibilità di aggiungere un altro lettino.
​I costi sono stati rivisti​ per migliorare i servizi offerti: in primo luogo, è stata aumentata la distanza tra una postazione e l'altra per garantire una maggiore privacy e riservatezza; inoltre, è stato istituito il servizio bar in spiaggia.

Condividi contenuti